Movactive Italia has a new Chairman of the Board of Directors and a new Managing Director


Massimo Boaron takes office in Movactive Italia.


Vimercate, 23 Febbraio 2006 - Movactive Italia, società di riferimento per le applicazioni m2m, annuncia la nomina dell’Ingegner Massimo Boaron quale nuovo Presidente e Amministratore Delegato del Consiglio di Amministrazione.

La scelta di affidare a Massimo Boaron la presidenza del CDA conferma l’attenzione del Gruppo Movactive verso il mercato italiano, come trampolino di lancio verso i mercati esteri. La nomina di Massimo Boaron ha lo scopo di rafforzare la presenza di Movactive in un ampio spettro di settori applicativi, in modo da consolidare la presenza della società sul mercato domestico, condizione necessaria per attuare l’ambizioso piano di sviluppo internazionale approvato a Novembre dal Consiglio d’Amministrazione del Gruppo Movactive, guidato da Renzo Tani. La linea strategica dell’azienda rimane immutata: Movactive Italia continua a proporsi come il partner di riferimento per le medie e grandi imprese che desiderano dotarsi di soluzioni m2m.

Massimo Boaron vanta un’esperienza pluriennale nel mondo dell’ICT europea, che gli ha consentito di maturare competenze d’assoluto livello, sia in ruoli di responsabilità commerciale e di general management, che in ambito tecnologico.

“Sono molto soddisfatto della nomina di Massimo Boaron a nuovo Presidente e Amministratore Delegato di Movactive Italia - ha commentato Renzo Tani, Presidente del Gruppo Movactive. L’ingegner Boaron eredita un grande patrimonio aziendale, basato su un importante portafoglio clienti ed elevate competenze di management. Sono fiducioso che, grazie alla sua eccellente esperienza manageriale e commerciale, riesca a dare un nuovo forte impulso alla strategia di Movactive che si conferma focalizzata sulle applicazioni m2m per medie e grandi aziende”.

Massimo Boaron è nato a Venezia nel 1940. Laureato in Ingegneria elettronica all’Università di Bologna, nel 1967 arriva in Fiat, dove ricopre diversi ruoli nell’informatica e nelle comunicazioni. Crea e dirige il Dipartimento Minicalcolatori e Trasmissione Dati, come Communication & Office Automation Manager integra e gestisce i servizi telex, dati e fonia del Corporate; come Direttore Organizzazione cura lo sviluppo del Centro EDP e le procedure organizzative della Società FMB - Belo Horizonte (Br) nel periodo di start-up. In qualità di Vicedirettore Analisi Strategiche, cura le partecipazioni del Gruppo nelle società dei settori Telecomunicazioni ed Elettronica.

Dal 1985 al 1988 è Capo Divisione alla Commissione delle Comunità Europee - DGXIII - Bruxelles. Responsabile della IT Application Division nel Programma ESPRIT, dove, a capo di uno staff multinazionale, ha coordinato oltre 80 progetti di ricerca nei settori "Sistemi d'Ufficio" e "Automazione della Produzione". Nel 1988 fonda Euroteam, società di consulenza per l'applicazione di tecnologie ITC emergenti e per il coordinamento di progetti internazionali. Attualmente Euroteam è particolarmente attiva nelle applicazioni aziendali e industriali basate su reti IP e su tecnologie Web.

Nel 1990 crea Ecstel società di servizi fonia e dati operante con una propria rete digitale in 15 città Europee, prevalentemente nel settore bancario, in competizione con i grandi carriers internazionali. Nel 1996 Ecstel viene venduta e diventa la base italiana del Gruppo WorldCom, in cui Boaron assume la carica di Responsabile dello Strategic Business Development, sino al 2001.

Dal 1996 al 2002 come socio di Digital Media International segue le attività R&S, partecipando allo sviluppo di nuove tecnologie per la Comunicazione e il Marketing, e sviluppa ex-novo il settore delle conferenze interattive.

Nel 2006 entra in Movactive Italia, con la carica di Amministratore delegato e presidente del Consiglio di Amministrazione.

Numerose le partecipazioni a Comitati e Gruppi di Lavoro, fra cui: Gruppo di Lavoro Telecomunicazioni della Confindustria, Comitato Telecomunicazioni del Ministero del Tesoro, Gruppo di Studio "Office" del Centro Previsioni Tecnologiche, Consulente del POOL Office Automation.

Massimo Boaron insegna informatica e applicazioni Internet all’Università di Milano-Bicocca nel corso di laurea “Turismo e Comunità Locali”. Ha scritto numerosi libri ed articoli per riviste specializzate, ha tenuto molte conferenze in vari Paesi su temi connessi con le attività svolte, ha collaborato con Zero-Uno e il Sole-24 Ore.





Movactive www.movactive.com
Movactive is the innovative service provider, developing a wide range of m2m and fleet management solutions, via web. Born in 2001, the Company is multinational, with headquarters in Luxemburg and other offices in the EU. The company serves thousands customers, being the leader in the m2m sector.
Movactive is the first Open Platform managing either machines and fleets applications as well as the first platform with the first integrated system which enables communications between different standards and protocols.
Movactive offers integrated and flexible solutions, being a global company which melds all the required competences: business strategy analysis, technologic standards normalisation, functions design, architectures realization, processes, products, services, training, monitoring, assistance and up-dating.

The company has already realized a wide range of advanced, easy-to-be-used M2M wireless solutions, for many industries: vending, water treatment, transport and logistic, energy, environment, gas and fuel, utilities, electronics, building, insurance, telecommunications, IT, only to quote the best known.

Press Office
Movactive S.p.A.
+39 039 97.14.850
Via Arti e Mestieri, 6/e
20050 Sulbiate (Mi)
Italy
welcome@movactive.com
www.movactive.com


ITA
ENG
<