La domotica pronta a decollare con le soluzioni Movactive


Si chiama M-Building: assicura bassi costi, nessun cablaggio ed un’architettura aperta.


Sulbiate (Milano)- Movactive, azienda leader nel settore machine-to-machine, lancia M-Building, la nuova soluzione per gestire a distanza tutti gli impianti degli edifici. L’innovativa soluzione tecnologica rimuove tutti i principali freni che hanno impedito, sino ad oggi, il successo della casa intelligente: costi, cablaggi, modalità di installazione, mancanza di standard di comunicazione.

M-Building infatti è capace di connettere i sistemi indipendentemente dalla diversità dei rispettivi protocolli di comunicazione ed anche in caso di mancata disponibilità di ciascun protocollo. È possibile così orchestrare remotamente la molteplicità degli impianti della casa, prodotti da diversi costruttori, grazie ad una architettura trasparente ed aperta. La soluzione gestisce in modo integrato i consumi di energia, la diagnostica degli impianti, la sorveglianza e la sicurezza anticrimine, la protezione da incendi, allagamenti e fughe di gas, il telesoccorso e la teleassistenza di persone sole, anziane, disabili o malate.

I sistemi domestici sono equipaggiati con dispositivi radio che inviano informazioni al sistema di “raccolta dati”, posizionato in una presa della casa: non è richiesto alcun cablaggio della casa perché la comunicazione tra dispositivi è senza fili. Il dispositivo si auto-configura, è completamente auto-installante e e non intrusivo ed è quindi adattabile a qualsiasi tipo di abitazione e a qualsiasi dispositivo con minima capacità elaborativa. Non è necessario nessun computer da installare come unità centrale di controllo dei diversi sistemi della casa poiché l’elaborazione dei dati è affidata al data center Movactive.

M-Building è attivabile anche mentre si è lontani dall’edificio, ricevendo messaggi e dando istruzioni attraverso il proprio telefonino, o via web con pc o pda. Il controllo e l’automazione locale utilizzano tecnologie web-based per la gestione remota e l’integrazione con servizi esterni dalla protezione di sicurezza all’e-care: in caso di emergenza, il sistema prevede l’invio, attraverso il Data Center attivo 24h su 24, di sms, email, fax, ad un elenco di destinatari predefinito o alle organizzazioni preposte (polizia, vigili del fuoco, 118, centri assistenza).
Numerosi anche i vantaggi operativi dell’applicazione: è semplice da usare, sicura e affidabile.
I costi contenuti di M-Building lo rendono adatto ad una diffusione domestica di massa, benché la caratteristiche di modularità ed espansibilità lo rendano adatto anche ad esigenze di classe superiore, sia per un uso residenziale sofisticato, sia per il monitoraggio e la gestione intelligente di altri edifici: alberghi, banche, uffici, industrie, ospedali, scuole, centri commerciali e così via.

Per saperne di più,clicca qui

Il mercato della domotica in Italia
La proiezione di mercato in Italia, evidenzia, nel periodo 2005-2010, un aumento del mercato dei sistemi avanzati venduti al cliente residenziale finale e prevede una notevole crescita del mercato dei sistemi di base per le imprese (soprattutto dei costruttori edili e dei gruppi immobiliari) e del mercato dei servizi collegato.
L’attuale tendenza degli utenti è di realizzare impianti domotici in abitazioni nuove o ristrutturate (si valuta che solo il 10% degli impianti domotici realizzati sono in abitazioni esistenti). Le applicazioni più vendute, secondo l’indagine, sarebbero quelle relative alla sicurezza, al controllo degli accessi e all’energia. Si valuta che nel 2010 circa il 10% delle abitazioni nuove o ristrutturate sarà dotata di un sistema domotico, il totale del mercato della domotica passerà da un fatturato annuo di 42 Milioni di Euro nel 2005 a 400 Milioni previsti nel 2010 relativi a 100.000 impianti (92.000 base e 8.000 avanzati).
L’incremento complessivo è di circa 10 volte a testimonianza della notevole prospettiva ed appetibilità del mercato nella sua fase di accelerazione attuale.
Secondo un’ulteriore ricerca di Anie su un campione di 1100 famiglie, rappresentativo dei nuclei familiari con un reddito superiore a 20mila euro all’anno, l’interesse dei consumatori è piuttosto elevato. In particolare c’è attesa per tutte le soluzioni innovative che possono contribuire alla sicurezza delle persone, all’assistenza di anziani e malati e al risparmio energetico. I riscontri ottenuti nel corso dell’indagine fanno dire ai ricercatori che il cliente è in grado di percepire chiaramente i vantaggi offerti da questo settore solo se vengono loro presentati i servizi che è possibile ottenere attraverso la domotica, piuttosto che i singoli prodotti o le singole applicazioni che la compongono.





Movactive www.movactive.com
Movactive è l'innovativa società di servizi in grado di sviluppare soluzioni a tutto campo nel settore del machine-to-machine e della logistica dei mezzi mobili. L'azienda, nata nel 2001, ha una struttura multinazionale, con sede centrale in Lussemburgo e diverse filiali operative, quali Movactive Italia, o in fase di costituzione, presenti nel resto della Comunità Europea. L'azienda conta migliaia di moduli installati e di servizi perfettamente funzionanti che la rendono leader del settore.
Movactive è la Prima Piattaforma mondiale capace di gestire (via gsm/gprs) sia le applicazioni di gestione flotte che le applicazioni machine, oltre che la Prima Piattaforma Aperta dotata di un sistema integrato che rende possibile la comunicazione tra diversi sistemi e piattaforme.
Movactive offre, alle Aziende Clienti, una soluzione globale e di massima flessibilità disponendo, al suo interno, di tutte le competenze necessarie per la realizzazione di un processo globale fatto di: analisi delle strategie di business, normalizzazione di standard tecnologici, definizione delle funzioni, realizzazione di architetture, processi, prodotti, servizi, formazione, manutenzione, assistenza ed aggiornamenti. La società ha realizzato un'ampia gamma di soluzioni M2M wireless ad elevata complessità tecnologica, ma di facile utilizzo per l'utente, per innumerevoli settori, quali: edilizia, distribuzione automatica, acqua, trasporto e logistica, energia, ambiente, gas e combustibili, utilities, assicurazioni, telecomunicazioni.

Ufficio stampa
Movactive Italia
+39 039 97.14.850
Via Arti e Mestieri, 6/e
20050 Sulbiate (Mi)
welcome@movactive.com
www.movactive.com